Caffè mania: gli italiani ne consumano sempre più, anche a casa

capsule-cialde-caffe

Sono trascorsi pochi giorni da quella che è considerata “la giornata mondiale del caffè” e proprio in questi giorni, complice anche l’abbassamento delle temperature, sembra esserci un aumento di consumo di caffè. Per gli italiani soprattutto, l’espresso è un rito: non solo una bevanda consumata la mattina per dare la carica ma anche un pretesto per vedere amici, trascorrere tempo insieme e conoscersi. Il rito del caffè viene preso seriamente e se al bar gli italiani sono sempre più pretenziosi, anche a casa la loro richiesta non è da meno. Si è registrato nell’ultimo periodo un aumento dell’utilizzo di macchinette del caffè che hanno portato in disuso, o quasi, la vecchia e tradizionale moka. Le macchinette elettriche vengono alimentate con capsule o cialde delle migliori marche e non temete, proprio le migliori sul mercato riescono a pareggiare per gusto e qualità i chicchi che solitamente troviamo al bar.

Il rito del caffè fa bene all’economia

Il caffè viene sempre più consumato nella quotidianità e grazie anche ai medici che si esprimono favorevolmente, la bevanda che fa bene alla salute e dà la carica entra sempre più nella vita di noi italiani. Se all’estero viene preferito lungo e all’americana, per noi resta rigorosamente espresso gustoso e cremoso al punto giusto. La crescita del consumo va anche in controtendenza con la crisi del momento: l’industria del caffè continua a creare posti di lavoro e a mantenere le assunzioni alte facendo girare l’economia.

La storia del rito del caffè ha radici nel passato, la bevanda prima diffusa nel mondo musulmano arriva in Europa e più precisamente a Venezia nel 1600 grazie al commercio con l’impero Ottomano. Inizialmente non ebbe successo ma in poco tempo diventa un rito a cui gli italiani non sanno rinunciare; oggi il “ti va un caffè?” vuol dire molte cose. Ci sono storie d’amore e d’amicizia nate proprio davanti ad una tazza di caffè.

Perché il caffè piace e fa bene

Secondo le statistiche 7 italiani su 10 ritengono il caffè uno dei piaceri della vita e non possono rinunciarci né a casa né al bar. Sempre secondo i dati, risulta la bevanda più consumata al mondo dopo l’acqua. Insomma, riesce a battere vino e bibite famose ma anche il te competitivo soprattutto in paesi anglosassoni. Tradizionale espresso, decaffeinato o aromatizzato al cioccolato: è una bevanda irrinunciabile da gustare rigorosamente fumante. La scienza si è espressa favorevole al consumo moderato per le ottime proprietà: gli studi hanno evidenziato una riduzione del rischio di malattie neurodegenerative come Alzheimer e Parkinson in chi consuma caffè. Altrettanto evidente è la capacità di prevenire il diabete di tipo 2 e altre malattie legate al fegato. Ma non è tutto, uno studio divulgato dal British Journal of Sports Medicine ha sottolineato l’importanza della caffeina nel miglioramento della resistenza muscolare, diventando quindi un ottimo alleato per sportivi agonisti e non solo amatoriali.

Questa bevanda è anche ricca di antiossidanti, per questo motivo aiuta a darci una sferzata di energia e a mantenere attiva l’attenzione, ma va a lavorare anche sulla pelle tanto che moltissimi cosmetici e prodotti skincare utilizzano questi principi attivi per ottenere benefici. Secondo i medici, con quantità moderate, può essere consumato quotidianamente senza dover passare necessariamente al decaffeinato salvo problematiche di salute.

Dove acquistare capsule e cialde di qualità

Se state cercando un sito web dove acquistare capsule e cialde dei migliori brand allora date un’occhiata a Caffè Store Italia dove potete trovare capsule marchio caffè Borbone e di tantissimi altri marchi di qualità. Con prezzi estremamente competitivi e un ottimo servizio di consegna, dà modo di gustare presso le proprie case l’espresso come al bar. Ogni miscela poi presenta diverse intensità e gusti, è possibile quindi scegliere tra tantissime tipologie differenti per compiacere il proprio palato.